opere in mostra

Opere in mostra

 

Ranzoni Daniele - Villa Ada

Ranzoni Daniele   Villa Ada
Ranzoni Daniele Villa Ada

DANIELE RANZONI

(Novara, 1843 - Verbania, 1889)
 

Villa Ada, 1870-1871
acquerello su carta (dipinto su due lati), 30 x 43 cm in basso a destra la scritta, forse di Luigi Troubetzkoy: “Vedere a tergo altro tentativo/di paesaggio/guardino di Villa Ada/ a tergo lo stesso motivo” Verbania, Museo del Paesaggio
Esposizioni: 1985, Verbania, Daniele Ranzoni. Bibliografi a: Sarfatti 1935, p. 28 (Villa Ada. Studio di paesaggio); Quinsac 1997, p. 98, n. 101.

Villa Ada, a Ghiff a, era la casa affacciata sul lago costruita dal principe Pietro Troubetskoy e intitolata ad Ada Winans, una celebre cantante lirica americana, poi moglie del principe e madre dello scultore Paolo Troubetzkoy. Nella casa furono ospiti e lavorarono vari artisti, come gli scapigliati Cremona, Grandi e lo stesso Ranzoni, e come il musicista Catalani. L’opera rappresenta uno studio di piante del bel giardino che circondava la villa ed è un primo schizzo di opere quasi omonime (Villa Ada e lo chalet e le due versioni di Lo chalet di Villa Ada sul lago Maggiore).

Elena Pontiggia

© Copyright 2017 by Fondazione Cariplo. Tutti i diritti riservati
Esclusivamente i contenuti della collezione online di artgate-cariplo.it sono disponibili secondo una licenza CC BY-SA