opere in mostra

Opere in mostra

 

Vernizzi Renato - Paesaggio

RENATO VERNIZZI   Paesaggio
RENATO VERNIZZI Paesaggio

RENATO VERNIZZI

(Parma, 1904 - Milano, 1972)
 

Paesaggio, 1953
olio su tela, 70 x 90,5 cm firmato in basso a destra: “vernizzi”; sul verso, sul telaio, in alto a sinistra timbro a inchiostro della Società Per le Belle Arti ed Esposizione Permanente e, al lato, timbro: “Esposizione nazionale di arte contemporanea. Dicembre 1953 - Gennaio 1954”; a matita blu: “891-2 [?]” Milano, Collezione Fondazione Cariplo, inv. AI00228AFC
Esposizioni: 1953-1954, Milano, Esposizione nazionale d’arte, n. 36. Bibliografi a: Esposizione nazionale d’arte 1953, p. 12, n. 36; S. Fontana, in Le collezioni d’arte 2000, p. 317, ill., n. 343; Pontiggia, Vernizzi 2010, p. 565.

L’opera è esposta alla Biennale di Brera e della Permanente del 1953 accanto a Isabella e la madre. In tale occasione è acquistata dalla Cassa di Risparmio delle Provincie Lombarde. Entrambe le tele raffigurano la moglie del pittore, Maria Teresa Cavalli, e la figlia Isabella, che allora aveva sette anni; nell’opera in mostra sono ritratte al centro di un paesaggio alberato, con i monti in lontananza. La pittura di paesaggio, animata dalla presenza di persone familiari, come già in La fanciulla, si caratterizza negli ultimi decenni di attività del pittore per il tono intimo e raccolto, esaltato da un uso del colore equilibrato e giocato su accordi cromatici mai esasperati. In questo Paesaggio le varie tonalità del verde si accendono di pochi tocchi di rosso – i papaveri sullo sfondo – mentre il cielo grigio sembra accordarsi, dandole risalto, all’abito della fi gura femminile al centro della composizione.

Laura Casone

© Copyright 2017 by Fondazione Cariplo. Tutti i diritti riservati
Esclusivamente i contenuti della collezione online di artgate-cariplo.it sono disponibili secondo una licenza CC BY-SA