opere in mostra

Opere in mostra

 

Anselmo Bucci - Sulla neve

Anselmo Bucci   Sulla neve
Anselmo Bucci Sulla neve

ANSELMO BUCCI

(Fossombrone, Pesaro, 1887 - Monza, 1955)
 

Sulla Neve, 1954
olio su tavola, 50 x 60 cm, firmato e datato in basso a sinistra: “BUCCI / 1954” e sul retro, al centro: “A. BUCCI / 1954 / SULLA NEVE”, Monza, Collezione Musei Civici di Monza - Casa degli Umiliati, inv. def. 0118,
Esposizioni: 2005, Monza, Anselmo Bucci 1887-1955
Bibliografia: Anselmo Bucci 1887-1955 2005

Sulla neve è un dipinto realizzato nell’ultimo periodo di vita dell’artista, quando le vedute della città di Monza diventano frequenti nella sua produzione; questa fu donata ai Musei Civici nel 2005, in occasione della grande mostra retrospettiva dedicatagli presso l’Orangerie della Villa Reale.
L’inverno del 1954 fu particolarmente lungo e freddo, con intense nevicate a gennaio e poi ancora tra marzo e aprile. Bucci, in questa immagine, si è probabilmente ispirato a uno di quei giorni di caos cittadino che la neve spesso provoca: la scena è rappresentata dall’alto, a volo d’uccello, ma la città è completamente sommersa da una coltre bianca, con sfumature luminose azzurro– violacee che la confondono col cielo. Certamente si tratta di un momento di difficoltà, in cui le automobili e i carretti rimangono impantanati e gli uomini tentano di spalare e ripulire le strade; nonostante questo, però, il tono generale del quadro nasconde una punta di ironia, pare volerci raccontare un momento giocoso: sembra quasi che il mondo si sia fermato, non perché bloccato dal tempo meteorologico avverso, bensì per poter ammirare lo spettacolo che solo una grande nevicata può offrire. Bucci, che ha 67 anni quando dipinge quest’opera, descrive la situazione con gli occhi di un bambino.

Martina Franzini

© Copyright 2017 by Fondazione Cariplo. Tutti i diritti riservati
Esclusivamente i contenuti della collezione online di artgate-cariplo.it sono disponibili secondo una licenza CC BY-SA