opere in mostra

Opere in mostra

 

Giacomo Gabbiani - La Pugilatrice

Giacomo Gabbiani   La Pugilatrice
Giacomo Gabbiani La Pugilatrice

GIACOMO GABBIANI

(Milano, 1900 - Salice Terme, Pavia, 1989)
 

La Pugilatrice, 1926
olio su tela, 107 x 97 cm firmato in basso a sinistra: “GABBIANI 1926”
Monza, Fondazione Luigi Rovati
Esposizioni: 1994, Milano, Mostra del pittore Giacomo Gabbiani.

L’opera raffi gura una ragazza in costume da pugile, con guantoni e canotta, seduta su uno sgabello in un ambiente spoglio. Le ginocchia aperte, gli avambracci appoggiati sulle cosce e lo sguardo diretto ‘in macchina’, fra sfrontato e infantile, la rendono particolare e atipica: quasi una giovane femminista ante litteram, aggressiva e assai poco ‘femminile’. L’opera, che appartiene alla fase più giovanile della ricerca di Gabbiani, fu dipinta a Milano nel momento in cui l’artista, da poco uscito dall’Accademia di Brera dove aveva studiato con Giuseppe Amisani e Riccardo Brambilla, incominciava a esporre nelle mostre sindacali nazionali, a Brera e alla Permanente. Le ombre profonde, dai tagli netti, il cui andamento da sinistra a destra contrasta con l’impostazione nettamente centrata della composizione, e una certa schematizzazione delle forme della fi gura androgina, risentono del Realismo Magico e, genericamente, dello stile del gruppo Novecento, pur senza assecondarne la caratteristica monumentalità.

Martina Corgnati

© Copyright 2017 by Fondazione Cariplo. Tutti i diritti riservati
Esclusivamente i contenuti della collezione online di artgate-cariplo.it sono disponibili secondo una licenza CC BY-SA