opere in mostra

Opere in mostra

 

Francesco Simonini - Battaglia

Francesco Simonini   Battaglia
Francesco Simonini Battaglia

FRANCESCO SIMONINI

(Parma, 1686 - Venezia o Firenze, post 1753)
 

Battaglia,1730-1745
olio su tela, 39,5 x 48,5 cm Milano, Collezione Fondazione Cariplo, inv. AF00909AFC
Bibliografia: Tesori d’arte 1995, p. 197; R. Colace, in Le collezioni d’arte 1998, pp. 286-287, n. 148.

Contrariamente a quanto riportato nella scheda redatta in occasione della pubblicazione del volume dedicato alle raccolte d’arte antica di Fondazione Cariplo (1998), l’opera non proviene dall’Istituto Bancario Italiano, ma fu acquistata dalla Cassa di Risparmio delle Provincie Lombarde nel 1968, con il riferimento a Simonini.

L’attribuzione della piccola tela all’artista parmense è confermata dall’analisi stilistica, che porta a evidenziare la qualità che gli è propria, derivata da una lunga tradizione: dallo Spolverini, maestro di Simonini, ai pittori di battaglie del Seicento, primo fra tutti il Borgognone, tutti accomunati dalla capacità di imprimere velocità, ritmo e drammaticità all’episodio raffigurato. È quindi possibile affermare che Simonini seppe reinterpretare la lezione dei predecessori, arricchendola di un colorismo alla veneta, acquisito nel corso della lunga permanenza nella città lagunare, e di un tocco libero e sfrangiato, che dona leggerezza alla composizione. La produzione di Simonini fu favorita dalla frequentazione del generale Schulenburg, comandante dei Veneziani contro i Turchi, per il quale l’artista produsse, dal 1733 al 1745, una serie di Battaglie, in alcuni casi frutti di una visione diretta degli scontri. Proprio in questo lasso di tempo dovrebbe collocarsi la tela di Fondazione Cariplo, vicina ad esempio alla figura di Cavaliere turco conservata a Ca’ Rezzonico.

Domenico Sedini

© Copyright 2017 by Fondazione Cariplo. Tutti i diritti riservati
Esclusivamente i contenuti della collezione online di artgate-cariplo.it sono disponibili secondo una licenza CC BY-SA