opere in mostra

Opere in mostra

 

Gaetano Chierici - La lezione al convento

Gaetano Chierici   La lezione al convento
Gaetano Chierici La lezione al convento

GAETANO CHIERICI

Reggio Emilia, 1838 - 1920)
 

La lezione al convento, 1864
olio su tela, 46,3 x 58 cm firmato e datato in basso a sinistra sul basamento della colonna: “Chierici G.no F. / 1864” Milano, Collezione Fondazione Cariplo, inv. FCIP 0059 Esposizioni: 2010, Innsbruck, Poesia d’interni, s. n.; 2017, Novara, Sentieri di luce, n. 7.
Bibliografia: Gaetano Chierici 1986, p. 138, ill. 7; G. Martinelli Braglia, in Castelnuovo 1991, II, p. 761; S. Rebora, in Le collezioni d’arte 1999, pp. 124-125, n. 54, ill.; S. Bosi, in Poesia d’interni 2010, p. 54, ill. p. 55.

L’opera fu eseguita nel 1864, in conclusione del percorso formativo di Gaetano Chierici che si svolse tra le Accademie di Reggio Emilia, Firenze e Bologna, e si inserisce all’interno di una produzione artistica dedicata ai soggetti claustrali, molto in voga all’epoca.

La lezione di ricamo e di lettura impartita in convento a un gruppo di educande, verosimilmente orfane, è impaginata in un esercizio di prospettiva che ricorda un saggio di accademia per la correttezza del disegno e la semplicità della composizione. Il tema è direttamente ispirato all’iconografia popolare degli istituti di beneficenza e delle opere pie e si inserisce nella fortunata produzione della coeva pittura di genere, di gusto purista e di ispirazione religiosa.

Questa prova giovanile di Chierici si caratterizza per il disegno nitido e preciso che conferisce rigidità ai personaggi, del tutto privi di caratterizzazione. L’unica nota di fresca spontaneità risiede nella figura della bimba piangente che sembrerebbe costituire l’avvio della svolta stilistica attuata dall’artista alla fine degli anni sessanta, verso una pittura di genere sciolta e piacevole che gli garantì uno straordinario successo di critica e mercato.

Elena Lissoni

© Copyright 2017 by Fondazione Cariplo. Tutti i diritti riservati
Esclusivamente i contenuti della collezione online di artgate-cariplo.it sono disponibili secondo una licenza CC BY-SA