opere in mostra

Opere in mostra

 

Open: Fato e Destino. Tra Mito e Contemporaneità

post mantova min
post mantova min

Dall’8 settembre 2018 al 6 gennaio 2019 le suggestive sale dell’Appartamento della Rustica, tra i più prestigiosi complessi ornamentali di Palazzo Ducale, svelano un percorso intrigante, tanto affascinante quanto denso di valenze simboliche, che racconta i temi del fato e del destino.

La rassegna promossa dalla Fondazione Cariplo, Fondazione Comunità Mantovana e dal Complesso Museale Palazzo Ducale, in collaborazione con il Comune di Mantova, è la sesta tappa del tour Open che sta portando il patrimonio artistico dell’ente milanese in tutta la Lombardia, nelle province di Novara e del Verbano Cusio Ossola.

L’esposizione, allestita nell’Appartamento della Rustica, ideato da Giulio Romano per il duca Federico II Gonzaga, è curata da Renata Casarin, vicedirettore Complesso Museale Palazzo Ducale Mantova, e Lucia Molino, responsabile Collezione Fondazione Cariplo, in collaborazione con Michela Zurla
Un percorso intrigante, tanto affascinante quanto denso di valenze simboliche, che racconta i temi del fato e del destino. Fin dall’antichità l’uomo si è interrogato sul senso della vita e degli eventi e, mediante la creazione artistica, ha tentato di dare forma a questi sentimenti universali.
Una rassegna di circa 70 opere che svela la varietà, la ricchezza e la qualità delle raccolte d’arte della Fondazione Cariplo, di prestigiose istituzioni museali  - Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova, Museo della Città - Palazzo San Sebastiano di Mantova, Museo Civico di Palazzo Te, MAR - Museo d'Arte della città di Ravenna, Fondazione Casa di Oriani di Ravenna, Museo d’Arte Moderna di Gazoldo degli Ippoliti di Mantova,
Musei Civici di Forlì, Museo Civico di Crema e del Cremasco
- e collezioni private
Le opere in mostra -  tra le quali spiccano capolavori di età romana, di Domenico Fetti, di Angelo Morbelli, di Gustav Klimt e di Adolfo Wildt - spaziano dalla pittura alla scultura, dalla grafica al mosaico. Attraverso un percorso, che dall’antichità arriva fino ai giorni nostri, prendono forma in modo inaspettato  quegli enigmi universali sui quali l’uomo si interroga da sempre 

L’ARTE COME ESPRESSIONE DELLA FILANTROPIA

Obiettivo di “Open” è mettere in primo piano la vocazione civile e culturale delle Fondazioni di comunità, il loro essere istituzioni che promuovono l’arte come motore di cultura e d’identità, la coesione sociale come elemento imprescindibile per la diffusione del benessere della collettività. E la viva testimonianza dell’attenzione verso la salvaguardia dei valori di identità e di cultura è espressa attraverso l’arte, a partire dal grande patrimonio artistico di Fondazione Cariplo, affiancato dai patrimoni delle diverse città.
I capolavori in mostra intrecciano idealmente un dialogo con l'agire filantropico della Fondazione di comunità, in particolare richiamano la centralità del suo impegno in ambito sociale, fortemente focalizzato sul benessere delle persone, in particolare dei giovani e delle fasce fragili della società. Il suo essere istituzione proiettata al “creare e fare cultura”.

UN RICCO CALENDARIO DI EVENTI

Il percorso espositivo è l’occasione per offrire al pubblico un ricco calendario di eventi che, in modo serioso o giocoso, vanno ad esplorare quei sentimenti universali, che guidano rassegna. Autorevoli esponenti del mondo della cultura dialogano insieme sui grandi temi che da sempre coinvolgono gli uomini, restituendo attraverso i modelli letterari e artistici le risposte che nel tempo e nello spazio l’umanità ha dato. 
Non mancheranno incontri per ‘interrogare la sorte’. La lettura della mano, delle carte, interrogare gli astri per conoscere il proprio futuro è una tentazione a cui è difficile sottrarsi. 
Eventi speciali arricchiscono il folto calendario di appuntamenti. Uno spettacolo di danze in costume d’epoca, una calza piena di magie che la Befana porterà per grandi e piccini, una performance teatrale, in occasione dell'anno europeo del Patrimonio, per raccontare l’importanza del patrimonio che ci circonda. E infine una conferenza dello psicanalista Massimo Recalcati, ospite illustre di ‘Fato e destino’, che tratterrà del Lavoro del lutto. Lavoro dell’arte. 

FATO E DESTINO E FESTIVALETTERATURA 

L’esposizione, si tiene in concomitanza con la XXII edizione di Festival Letteratura Mantova. E ben tre gli eventi ospitati nella sala dell’Atrio degli Arcieri di Palazzo Ducale e nell’Appartamento della Rustica: presentazione di “Arte e letteratura tra fato e destino”di Elisabetta Bucciarelli; “La Mano Alchemica. Chiromanzia – Riflessologia palmare – Officina del Ben-Essere”di Monica Bianchi, e la conferenza di Hasan Andrea Abou Saida  “Il mondo affascinante e utopico dell’alchimia’.

IL PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA – LAVORO

La rassegna ha costituito un’importante opportunità per attuare progetti formativi di Alternanza Scuola -Lavoro, in ambito culturale ed artistico, a favore degli alunni del Liceo Classico Virgilio di Mantova, per utilizzare l’arte come risorsa di studio, di apprendimento e di avvicinamento alle professioni del mondo dell’arte.

VISITE GUIDATE E LABORATORI DIDATTICI 

Nell’ambito della mostra i Servizi educativi del Museo di Palazzo Ducale propongono un ricco programma di visite guidate per accogliere famiglie, studenti e un più ampio pubblico per condurli alla scoperta di inattesi capolavori d’arte oltre che laboratori didattici per studenti e famiglie. La proposta è arricchita quasi ogni fine settimana, dal venerdì alla domenica, da laboratori ludici, da conferenze, da eventi legati alle tematiche della chiromanzia, della riflessologia, degli attrezzi del Ben-Essere condotti da esperti del settore, così tra gioco e verità il pubblico potrà esperire le ampie valenze dei temi del fato e del destino.

Calendario Eventi

Open: Fato e Destino. Tra Mito e Contemporaneità

Open: Fato e Destino. Tra Mito e Contemporaneità

Open: Fato e Destino. Tra Mito e Contemporaneità

 
 
 
 
© Copyright 2017 by Fondazione Cariplo. Tutti i diritti riservati
Esclusivamente i contenuti della collezione online di artgate-cariplo.it sono disponibili secondo una licenza CC BY-SA