opere in mostra

Opere in mostra

 

Boldini: Lo spettacolo della modernità

Forlì, Musei San Domenico
01 febbraio - 14 giugno 2015
Forlì, Musei San Domenico 01 febbraio - 14 giugno 2015
Telemaco Signorini, Non potendo aspettare

Forlì, Musei San Domenico dal 01 febbraio al 14 giugno 2015

 

Dopo la rassegna dedicata nel 2012 a Wildt (che sarà protagonista nel 2015 di una mostra realizzata dal Musée d’Orsay all’Orangerie di Parigi in collaborazione con la Città di Forlì e la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì), e le due successive sul Novecento ed il Liberty, la Fondazione e i Musei di San Domenico di Forlì proseguono nella esplorazione, attraverso nuovi studi e la riscoperta di opere poco note, della cultura figurativa tra Otto e Novecento, proponendo per la stagione espositiva del 2015 una approfondita rivisitazione della vicenda di Giovanni Boldini certamente il più grande e prolifico tra gli artisti italiani residenti a Parigi. E’ in questo ideale spazio di rapporto tra Forlì e Parigi che si collloca la mostra.

 

Telemaco Signorini, Non potendo aspettare

 
 

Uno di punti di maggior forza, se non quello decisivo, della mostra sarà la riconsiderazione della prima stagione di Boldini negli anni che vanno dal 1864 al 1870, trascorsi prevalentemente a Firenze a stretto contatto con i Macchiaioli. Nella sezione dedicata, accanto a paesaggi toscani e di scene di vita agreste che consentono di avere una visione più completa del Boldini macchiaiolo, si può ammirare un capolavoro dell'artista macchiaolo Telemaco Signorini 'Non potendo aspettare' che fa parte della raccolta d'arte della Fondazione Cariplo

 

 

.

© Copyright 2017 by Fondazione Cariplo. Tutti i diritti riservati
Esclusivamente i contenuti della collezione online di artgate-cariplo.it sono disponibili secondo una licenza CC BY-SA